Tottenham-Liverpool, rigore dubbio per i Reds dopo venti secondi: Salah non sbaglia dal dischetto [VIDEO]

Pochi secondi e subito Liverpool in vantaggio con Salah, che trasforma un calcio di rigore dubbio concesso da Skomina

Comincia subito malissimo per il Tottenham la finale di Champions League, il Liverpool infatti si guadagna un discutibile calcio di rigore dopo venticinque secondi per un fallo di mano di Sissoko su cross di Mané.

Skomina non ha dubbi e indica il dischetto, anche se la palla sbatte prima sul fianco e poi sul braccio. Il VAR conferma e Salah trasforma, portando in vantaggio di Reds e siglando il secondo gol più veloce in finale di Champions dopo quello di Maldini nel 2005.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29659 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery