Chelsea, Petr Cech torna ai ‘Blues’ sotto un’altra veste: ecco il ruolo che ricoprirà l’ex portiere ceco

Ritiratosi al termine dell’ultima stagione, l’ex portiere ceco torna al Chelsea per ricoprire un incarico dirigenziale

Svestiti i panni del calciatore, Petr Cech indossa adesso quelli da dirigente, tornando al Chelsea per ricoprire un ruolo particolare. L’ex portiere ceco infatti sarà Technical and Performance Advisor, come riferito dal club inglese con una nota ufficiale.

Questo il comunicato: ‘Petr Cech torna a Chelsea come Technical and Performance Advisor. L’obiettivo del suo lavoro sarà fornire consigli sulle questioni relative all’intero club, nonché integrare e facilitare i legami tra i nostri team maschili e accademici, assicurando che i vari reparti di supporto lavorino insieme in modo efficace.

Petr sarà basato a Cobham e lavorerà a stretto contatto con Marina Granovskaia. Il suo ruolo gli permetterà di seguire da vicino la prima squadra, viaggiando con il team anche in trasferta. Queste le parole di Cech: “mi sento molto privilegiato ad avere questa opportunità di unirmi al Chelsea FC e di contribuire a creare il miglior ambiente possibile, continuando a lavorare per far sì che il club continui ad ottenere successi come negli ultimi 15 anni. Non vedo l’ora che cominci questa nuova sfida e spero di poter utilizzare tutta la mia conoscenza e esperienza del calcio per aiutare la squadra a ottenere ancora più successo in futuro”.

Queste le sensazioni di Marina Granovskaia: “siamo lieti di dare il benvenuto a Petr. Durante la sua carriera da giocatore qui è stato uno dei più grandi professionisti. Abbiamo sempre sperato che quando Petr fosse andato in pensione lo avremmo rivisto al Chelsea FC e siamo entusiasti di aggiungere la sua esperienza e conoscenza del gioco allo staff tecnico“.