Totti dice addio alla Roma, le parole di Rosella Sensi: “anche se Francesco usa il suo umorismo, starà soffrendo moltissimo”

Alfredo Falcone

Le parole di Rosella Sensi dopo l’annuncio dell’addio di Totti alla Roma: parla l’ex presidente giallorosso

Francesco Totti ha ufficializzato oggi il suo addio alla Roma: l’ex dirigente giallorosso ha svelato in conferenza stampa di aver consegnato oggi le sue dimissioni, svelando diversi dettagli interessanti che hanno lasciato tutti i tifosi romanisti senza parole.

LaPresse

In tantissimi, sono dispiaciuti dell’addio di Totti: “Francesco ha messo davanti a tutto, anche oggi, la Roma. Lo vedo sofferente e capisco il suo dolore. Anche per me l’addio alla società giallorossa è stato un po’ come morire. E’ fondamentale che un presidente sia presente. Ed è fondamentale per tutto: per gestire non solo i giocatori ma anche i dirigenti“, ha affermato l’ex presidente Rosella Sensi, al Tg2.

LaPresse

Francesco parla da romano e da romanista. Anche se usa il suo umorismo, starà soffrendo moltissimo. La ‘deromanizzazione’ del club non ha senso. Non ho capito quale sia il progetto della società: vedo solo una perdita di sentimenti. Il business può camminare di pari passo con certi valori, che non vanno in alcun modo smarriti. Io non ricordo un particolare rapporto fra Totti e Baldini, il quale non ha mai nemmeno ringraziato mio padre per averlo fatto lavorare nella Roma. Non comprendo perchè il signor Baldini abbia osteggiato Totti. La romanità? Per me è vedere insieme Totti, De Rossi e Conti dopo l’ultima gara in giallorosso di Daniele“, ha concluso.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (34564 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery