AFP/LaPresse

Archiviata la caduta di Austin, il pilota della Honda si prende la vittoria a Jerez tornando in testa al Mondiale. Rins e Viñales completano il podio, Valentino Rossi in difficoltà

La caduta di Austin è già dimenticata, Marc Marquez torna a fare la voce grossa a Jerez, dominando la gara fin dalla partenza. Un’autentica prova di forza quella del pilota della Honda, che continua a macinare record su record, riprendendosi la testa della classifica generale.

AFP/LaPresse

Il primo tra gli umani è Alex Rins, che sfrutta i problemi in gara del team SIC Petronas e sale sul secondo gradino del podio, seguito da un positivo Maverick Viñales. Deve accontentarsi della quarta piazza Andrea Dovizioso, seguito dal compagno di squadra Danilo Petrucci e da un propositivo Valentino Rossi, riuscito nel finale a recuperare qualche posizione. Gara difficile per il Dottore, che conferma lo scarso feeling della Yamaha con la pista spagnola. Settimo Morbidelli, abile a tenere dietro Crutchlow e Nakagami, mentre chiude la top ten Bradl.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE