sinner

Internazionali d’Italia, Jannik Sinner rappresenta il futuro del tennis italiano, anche oggi una dimostrazione di forza

“Sono sorpreso anche io, non è una cosa normale, ma il nostro obiettivo non è vincere soltanto qualche match, è di andare più avanti tra qualche anno. All’inizio non volevo neppure venire a Roma – le parole di Sinner riportate da Sportface – qualche volta le cose vengono anche per caso. Oggi non era facile, è forte ma sapevo che potevo batterlo. Mi sono piaciuto perché ho avuto difficoltà e ho trovato un modo per vincere”. Jannik Sinner lucidissimo anche nell’analisi, il giovane azzurro non vuole fermarsi.