AFP/LaPresse

Calcio: FIFA conferma il blocco del mercato del Chelsea. Appello accolto parzialmente, ma solo per il tesseramento dei minori inglesi

La Fifa ha confermato il blocco del mercato del Chelsea per le prossime due sessioni per violazioni commesse nel tesseramento di giocatori minorenni. La commissione d’appello della Federazione internazionale ha parzialmente accolto il ricorso del club di Stamford Bridge contro la sanzione decisa in primo grado, consentendo però il solo tesseramento nelle categorie giovanili di giocatori di età inferiore ai 16 anni che non rientrano nel campo di applicazione dell’articolo 19 del regolamento, che si riferisce ai trasferimenti internazionali e alle prime registrazioni di minori stranieri. Il Chelsea, in pratica, nella prossima stagione potrà tesserare solo minori inglesi. Confermato quindi nella sostanza il blocco del mercato deciso in primo grado dalla commissione disciplinare della Fifa, così come la multa al club inglese di 600mila franchi svizzeri. Al club resta quindi solo la possibilità di un ricorso al Tas di Losanna. (Spr/AdnKronos)