Deontay Wilder mette ko Breazeale dopo 2 minuti e 17 secondi di match: il pugile americano stende l’avversario con un gancio destro terrificante

Ieri notte davanti ad un Barclays Center gremito, Deontay Wilder ha difeso con successo la sua cintura dei pesi massimi WBC. Il pugile americano ha messo ko 1° round l’avversario Dominic Breazeale dopo 2 minuti e 17 secondi con un gancio destro dalla violenza impressionante: Breazeale è rimasto a terra fino a 9 secondi, rialzandosi forse sul 10, ma l’arbitro in ogni caso ha preferito interrompere l’incontro.