F1 – Verstappen analizza i pro ed i contro del Gp dell’Azerbaigian: “a Baku sarà spettacolo”

SportFair

Le parole di Max Verstappen in vista del Gp dell’Azerbaigian: il pilota della Red Bull gradisce il circuito cittadino di Baku

Dopo il Gp di Cina, i fari del campionato mondiale di Formula Uno si accendono sul Gp dell’Azerbaigian. Il quarto round del Mondiale annovera tra i suoi protagonisti anche Max Verstappen, reduce di un quarto posto a Shanghai.

Il pilota della Red Bull, in vista della gara di domenica, ha detto la sua sul circuito di Baku. “È una gara abbastanza interessante, visto che parliamo di un cittadino atipico. – ha spiegato l’olandese – A causa del lunghi rettilinei e delle curve strette del secondo settore, infatti, trovare il giusto compromesso aerodinamico non è semplice. Da una parte bisogna privilegiare i lunghi rettilinei, mentre dall’altra il carico e la gestione delle gomme. Non è facile”.

“Parliamo di un tracciato molto divertente da guidare, soprattutto nella zona del castello. E’ un settore molto stretto, ma che regala immagini davvero cool. Per quanto riguarda i sorpassi, invece, ci sono molte opportunità per via dei lunghi rettilinei. Il rettilineo principale, grazie al DRS e alla sua lunghezza, è certamente il posto più logico dove effettuare una manovra. Sarà un grandissimo spettacolo e speriamo di ottenere un buon fine settimana”: ha concluso Verstappen.