Conmebol, il Var in arrivo anche in Sudamerica: sarà la britannica Hawk-Eye la società fornitrice

Nei prossimi mesi arriverà il Var anche in Sudamerica grazie alla società britannica Hawk-Eye Innovations Limited

La società britannica Hawk-Eye Innovations Limited è stata scelta come fornitore di tecnologia per l’implementazione del Var nei tornei per club del Sudamerica. Il contratto prevede l’implementazione e la fornitura del sistema per la Copa Libertadores, la Copa Sudamericana e la Recopa Sudamericana, secondo quanto reso noto dalla Confederazione sudamericana del calcio (Conmebol). La Hawk-Eye ha ottenuto l’accordo per il periodo 2019-2022 a seguito di un processo di gara che ha coinvolto altre quattro società.

Hawk-Eye è un innovatore leader nella tecnologia sportiva, un pioniere nell’implementazione del Var, che offre soluzioni di arbitraggio affidabili e innovative“, ha dichiarato Conmebol. Il Var è stato introdotto nei maggiori tornei del calcio sudamericano nel 2017. La tecnologia ha fatto il suo debutto nella Coppa del Mondo in Russia lo scorso anno ed è utilizzato anche in molti campionati nazionali, comprese le principali divisioni in Spagna, Italia, Germania e Francia. (Spr/AdnKronos)