Mauro Locatelli/LaPresse

L’Atalanta vola al quarto posto della classifica di Serie A grazie alla vittoria sull’Udinese: due gol nel finale decidono il match

Dopo un primo tempo finito a reti inviolate, il posticipo di campionato tra Atalanta e Udinese termina sul risultato di 2-0. È infatti nel secondo parziale di gioco che si decidono le sorti della partita e che il match si fa più divertente.

Negli ultimi 45 minuti le due squadre in campo si rispondono a suon di occasioni da gol, ma è l’Atalanta a mettere a segno ben due reti nel giro di pochi minuti. Prima un rigore realizzato da de Roon, poi un gol di Pasalic mandano ko gli ospiti allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Dopo aver conquistato la finale di Coppa Italia, l’Atalanta spera di mantenere il quarto posto in classifica, che significherebbe preliminari di Champions League, che a sua volta rappresenterebbe per i nerazzurri un traguardo storico.