Salto con gli sci – Coppa del Mondo: Malsiner supera i propri limiti, l’azzurra settima dal trampolino piccolo HS97

LaPresse/Newspix24

Malsiner non si pone più limiti: sesta a 7,7 punti dal podio a Nizhny Tagil, è il miglior risultato in carriera

Un passo avanti dopo l’altro, Lara Malsiner non si pone limiti. A Nizhny Tagil, sul trampolino piccolo HS97, l’altoatesina ottiene il miglior risultato della propria carriera classificandosi al sesto posto nella prima delle due gare in programma nella località russa. L’azzurra è alla terza top ten stagionale: le due precedenti erano arrivate sempre dal trampolino piccolo, nelle gare-2 di Hinzenbach e Ljubno. Qui l’impresa riesce al primo tentativo ed è ancora più bella perché porta sempre più vicina al podio la 18enne.

Lara Malsiner si trova subito a proprio agio sul dente e nella prima serie arriva a 88,5 metri, totalizzando 109,1 punti cha valgono il quinto posto temporaneo, a meno di cinque dal terzo. Nella seconda fa ancora meglio e copre la distanza di 92 metri arrivando al punteggio complessivo di 226.2: la scavalca Katharina Althaus, mentre le altre restano davanti, ma la soddisfazione è comunque enorme, considerando anche che il podio (con il terzo gradino occupato dalla norvegese Anna Odine Stroem) dista appena 7.7 punti.

Mentre l’altra azzurra Elena Runggaldier chiude in ventottesima posizione a 177 punti, a fare festa sono in due: Juliane Seyfarth, perché grazie a un salto da 100 metri esatti (unica a raggiungere la tripla cifra) torna a vincere una gara di Coppa del mondo dopo aver trionfato nell’opening stagionale, ma soprattutto Maren Lundby, perché le basta il secondo posto per portare a casa, dopo il titolo mondiale, anche la seconda sfera di cristallo consecutiva, avendo oltre 300 punti di vantaggio su Katharina Althaus a tre gare dal termine. Domenica 17 marzo, in gara-2 a Nizhny Tagil, proverà a legittimare il primato della classifica generale riscattando la “sconfitta” indolore di oggi.

Ordine d’arrivo HS97 femminile Cdm Nizhny Tagil (Rus)
1 SEYFARTH Juliane 1990 GER 252.6
2 LUNDBY Maren 1994 NOR 245.5
3 STROEM Anna Odine 1998 NOR 233.9
4 ALTHAUS Katharina 1996 GER 233.8
5 PINKELNIG Eva 1988 AUT 228.1
6 MALSINER Lara 2000 ITA 226.2
7 HOELZL Chiara 1997 AUT 224.4
8 ITO Yuki 1994 JPN 222.5
9 TAKANASHI Sara 1996 JPN 221.6
10 SHPYNEVA Anna 2002 RUS 221.2

28 RUNGGALDIER Elena 1990 ITA 177.0

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13420 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery