LaPresse/Reuters 3) Stephen Curry 47.1 milioni

Steph Curry trascina Golden State al successo sul parquet dei Thunders, quaranta punti per Beal e Booker nei successi di Washington e Phoenix

Secondo successo consecutivo per Golden State, che superano agevolmente a domicilio Oklahoma, affidandosi ad un super Curry. Il play degli Warriors non tradisce e piazza 33 punti e 7 assist, un bottino che permette alla capolista della Western Conference di superare 88-110 i propri avversari, al termine di una partita mai in discussione.

Serve un supplementare per decidere invece il match tra Pelicans e Phoenix, con quest’ultimi che riescono ad imporsi con il risultato di 136-138. Sugli scudi Devin Booker, che piazza 40 punti e 13 assist nel corso della sua splendida partita. Vince e convince anche Washington, che grazie ai 40 di Beal non dà scampo a Memphis superandola 135-128.

Successo casalingo anche per Dallas che batte 121-116 Cleveland, mentre Portland esce sconfitta dal parquet di San Antonio nonostante i 34 punti di Lillard. Vittorie anche per Denver Nuggets e Utah Jazz, che superano rispettivamente Indiana e Brooklyn.