AFP/LaPresse

La Federazione ha aperto un’inchiesta nei confronti di Neymar per le frasi contro l’arbitro rilasciate dopo PSG-Manchester United

Neymar sotto inchiesta dall’Uefa, la Federazione ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti del brasiliano per le dichiarazioni rilasciate dopo il ko del Psg contro il Manchester United, costato la qualificazione Champions ai transalpini. Il fuoriclasse ex Barcellona aveva definito sui social “imbarazzante” la decisione dell’arbitro di concedere nei minuti di recupero un rigore ai Red Devils, rivelatosi poi fondamentale per il passaggio del turno a favore degli inglesi. (Int/AdnKronos)