Tare
LaPresse/Marco Rosi

Lazio, Igli Tare ha voluto porre l’accento sulla scarsa affluenza all’Olimpico durante la gara di ieri in Europa League contro il Siviglia

Il ds della Lazio, Igli Tare, ha voluto porre l’accento sulla scarsa presenza di tifosi laziali (22mila) ieri all’Olimpico per la gara contro il Siviglia di Europa League. Ai microfoni di Skysport, il dirigente albanese si è sfogato: “Pensavo di aver visto qualcosa di molto brutto contro l’Eintracht Francoforte, quando sugli spalti eravamo in minoranza a casa nostra. Questa volta però è andata ancora peggio: Roma è una piazza esigente, i tifosi sono fondamentali per noi. Questa squadra merita una presenza maggiore. Voglio ringraziare chi c’è, però mi sarei aspettato una tifoseria capace di indossare i panni del dodicesimo in campo. Non è stato così“. Insomma, la Lazio secondo Tare ha poco seguito ed i calciatori in campo non godono del trascinamento del pubblico.