FIFA, Gianni Infantino difende il Var: “chi mettiamo ad arbitrare, Gesù Cristo?”

SportFair

FIFA, Gianni Infantino ha parlato del Var difendendo a spada tratta l’inserimento della tecnologia nel mondo del pallone

Il presidente della FIFA Gianni Infantino, ha parlato dell’inserimento del Var nel mondo del calcio con notevole soddisfazione. Infantino ha rimandato al mittente le critiche nei confronti della nuova tecnologia inserita da qualche mese: “Siamo passati dal 95 al 99% di perfezione, di decisioni corrette degli arbitri. Se un attaccante segna del 95% di casi è un fenomeno, se un arbitro è perfetto nel 95% dei casi e canna una decisione, gli vogliamo sparare”. Un punto di vista senz’altro plausibile quello di Infantino, il quale prosegue: “Bisogna riconoscere che grazie al VAR c’è stato un progresso. Se si legge sul dizionario la voce progresso, c’è scritto più o meno ‘meglio di com’era prima’. Cambiare la classe arbitrale? Chi mettiamo ad arbitrare, Gesù Cristo?“.