bottas
Photo4/LaPresse

Presente al lancio ufficiale della nuova Mercedes, il pilota finlandese ha espresso le proprie sensazioni sulla W10

Una prima presa di confidenza con la W10 l’ha già avuta, guidandola per poco meno di 3 km questa mattina sul circuito di Silverstone. Valtteri Bottas dunque ha cominciato a conoscere la nuova Mercedes, portandola per la prima volta in pista prima del lancio ufficiale.

Ph. sito Mercedes

Interrogato a margine della presentazione, il finlandese non si è nascosto: “sono eccitato per la nuova stagione, tutti iniziano da zero punti, siamo tutti sulla stessa linea e il 2019 può portare qualsiasi cosa. Darò tutto quest’anno, ci sono state alcune critiche nel 2018 ma per me è stata una cosa positiva perché mi hanno dato una spinta in più. La vettura è un po’ cambiata a causa delle modifiche alle normative aerodinamiche, quindi sarà interessante farsi un’idea di come si sente la vettura e come si gestisce. Non sai mai cosa aspettarti e quindi è emozionante saltare in macchina e scoprirlo, provare a prendere confidenza con il bilanciamento della monoposto e il suo comportamento”.