Calciomercato Milan – L’agente di Cutrone non dà certezze per il futuro: “resta? Vedremo…”

L’agente di Cutrone spaventa il Milan: l’attaccante rossonero vorrebbe più spazio e la sua permanenza, visto questo Piatek, non è per nulla certa

“Se Cutrone resta a Milano? Vedremo…”, con queste parole rilasciate a Radio Marte, Donato Orgnoni, agente di Patrick Cutrone, ha lanciato un criptico messaggio alla dirigenza del Milan. Prima dietro Higuain nelle gerarchie, adesso chiuso da un incredibile Piatek capace di segnare 7 gol in 6 partite, Cutrone ha visto il suo minutaggio abbassarsi notevolmente, così come le sue chance di partire titolare: il bomber polacco è di tutt’altra pasta rispetto al fiacco Higuain e sembra impossibile vederlo riposare anche solo per una gara, il Milan ne è troppo dipendente. Cutrone ha un contratto fino al 2023, ma se non dovesse trovare spazio, potrebbe chiedere di essere ceduto anche in prestito: del resto, il classe 98 rischia di vedere limitati i suoi margini di miglioramento restando troppo seduto in panchina. Per questo motivo Cutrone sta valutando attentamente il suo futuro: la sua permanenza in rossonero è tutt’altro che scontata.