Harden
LaPresse/Reuters

Harden stende i Celtics con una prestazione da MVP! Vittorie per Bucks e Sixers contro Knicks e Jazz, Lakers sconfitti dai Kings in assenza di LeBron James, Warriors ko contro i Blazers all’overtime: i risultati dei match della notte NBA

Ancora appesantiti da pranzi e cene sotto le feste? Forse noi lo siamo ancora, ma non James Harden ha già smaltito tutto! ‘Il Barba’ gioca da MVP e trascina i Rockets alla rimonta verso le zone nobili della Conference con una prestazione da 45 punti e 6 assist nel successo dei texani sui Celtics. Tante emozioni nelle sfide della notte NBA che hanno visto i Bucks trionfare sui Knicks grazie alla super prestazione di Antetokounmpo capace di mettere insieme 31 punti, 8 assist e 14 rimbalzi. Successo esterno per i Sixers che vincono sul campo degli Utah Jazz grazie ai 24 punti di J.J. Reddick E alla doppia doppia di Embiid (23 punti e 15 rimbalzi). Le note dolenti arrivano da Lakers e Warriors: i gialloviola si arrendono ai Kings senza LeBron James nonostante l’ottima prova di Kyle Kuzma (33 punti, 4 assist e 9 rimbalzi); ko anche i Golden State Warriors sconfitti dagli Warriors nonostante i 26 punti, 11 assist e 10 rimbalzi di Kevin Durant in tripla doppia.