federica pellegrini luca marin
LaPresse

Luca Marin si confessa in un’intervista nella quale torna a parlare della storia d’amore con Federica Pellegrini: il racconto dell’ex nuotatore

Luca Marin, ex nuotatore della Nazionale italiana, si confessa al programma tv ‘Rivelo’, condotto da Lorella Boccia. Durante l’intervista lo sportivo è tornato a parlare della sua precedente relazione con Federica Pellegrini e della volta in cui rischiò di morire“Il nuotatore ha paura del mare perché è abituato a nuotare tra le piastrelle. – ha raccontato l’ex azzurro – Nel 2006 ho preso il brevetto da sub per superare questa paura. Poi però è diventata una dipendenza. A Sabaudia mi sono sono sentito male. Ero da solo. Avevo paura di morire annegato”.

Luca Marin ha ripercorso anche l’amore con Federica Pellegrini. “L’amore è un sentimento in cui credo tanto. – ha asserito convinto – Non bisogna rincorrerlo. Arriverà. Federica Pellegrini mi è sempre stata vicino e mi ha supportato. Non c’è stato un bacio con Valentina di Dance Dance Dance. La mia storia più bella è stata quella con Federica. Non ho avuto altre storie importanti come quella con Federica. La vedevo come possibile madre dei miei figli. Abbiamo anche parlato di matrimonio”. “In una delle relazioni precedenti sarei potuto diventare padre. Stavo con una ragazza, ma lei aveva avuto un aborto spontaneo al terzo mese”: ha concluso l’ex nuotatore.