Lapresse

Il portiere del Genoa ha parato il rigore a Ilicic nel match contro l’Atalanta, raccontandolo poi alla mamma per telefono

La mamma è sempre la mamma, la prima persona a cui raccontare gioie e dolori. Ionut Radu deve pensarla allo stesso modo, ecco perché oggi ha chiamato proprio la madre per raccontarle le emozioni provate dopo il rigore parato a Ilicic, fondamentale ai fini della vittoria del Genoa sull’Atalanta.

Intervenuto in zona mista a fine gara, il portiere romeno ha rivelato: “il rigore? L’ho detto a mia madre prima, è stata la cosa più emozionante della mia carrieraNon per la parata in sé ma per i tifosi, sono stati meravigliosi e sono contento che oggi li abbiamo accontentati. Quello che ho fatto li ha conquistati? Non lo so, ma ho sentito un grande affetto e li devo ringraziare”.