Wolff e Vettel
LaPresse/Photo4

Il team principal della Mercedes ha difeso il tedesco della Ferrari, sottolineando come abbia avuto sfortuna nel contatto con Hamilton

Il fatto di appartenere a due scuderie rivali non impedisce a Toto Wolff di prendere le difese di Sebastian Vettel, pesantemente criticato dopo il Gp di Monza per l’errore commesso dopo poche curve dal via.

Photo4/LaPresse

Il contatto con Hamilton ha rovinato la gara del tedesco, ma il team principal della Mercedes ha spezzato una lancia a suo favore: “Seb ha l’ambizione di vincere ogni volta e ha l’aggressività necessaria per farlo. Serve molto coraggio per questo. Invece di Vettel, poteva essere Lewis ad avere la peggio in questo incidente. Non tutto nell’universo high-tech della Formula 1 è deciso in modo lineare e razionale. Contano anche la fortuna, la sfortuna e le coincidenze“. Da parte di Wolff, però, non vi è alcun dubbio sul fatto che Hamilton sia “il miglior pilota di Formula 1 degli ultimi anni“.

Valuta questo articolo

Rating: 2.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE