LaPresse/PA

L’australiano e il giapponese non lasciano scampo ai propri rispettivi avversari, accedendo così al secondo turno dell’ultimo slam della stagione

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, Kyrgios e Nishikori si sbarazzano dei propri avversari e superano il primo turno degli Us Open 2018. L’australiano regola in quattro set Albot, mentre il tennista asiatico liquida in scioltezza il tedesco Marterer.

Dopo il vantaggio ottenuto nel primo set, Kyrgios si lascia rimontare dal suo avversario nel secondo, salvo poi chiudere 3-1 dopo oltre due ore di gioco. Nishikori invece non lascia nemmeno le briciole al numero 50 della classifica Atp, costretto ad arrendersi con il punteggio di 6-2, 6-2, 6-3.