davide tardozzi

Davide Tardozzi non nasconde la sua rabbia dopo la riunione dei piloti in safety commission alla quale non ha presenziato Andrea Dovizioso

Il sabato di qualifica di ieri a Silverstone aveva preannunciato una domenica complicata, caotica e insolita. La gara di MotoGp è stata anticipata dalle 14.00 alle 12.30, a causa delle condizioni meteo avverse in Gran Bretagna, ma la pioggia non ha dato tregua e, nonostante qualche momento più ‘soft’, le condizioni del circuito di Silverstone, che non drena e che presenta diverse buche e avvallamenti che creano pericolosissime pozzanghere d’acqua, non è stato possibile per i piloti scendere in pista.

dovizioso
AFP/LaPresse

Condizioni di sicurezza assenti e gara annullata dopo una riunione dei piloti in safety commission, che sta però facendo discutere. Nessuno sembra infatti che abbia avvisato la Ducati: Andrea Dovizioso infatti non è stato presente alla riunione e non ha nascosto tutto il suo disappunto a riguardo. Così come il team manager Davide Tardozzi: “qualcuno glielo avrà detto a Jorge oppure lui ha visto altri piloti andare, ma io non sono stato informato, non sto dicendo che è colpa di Loris (Capirossi), non è compito suo chiamarci probabilmente, non so come è andata, ma io non sono stato informato e infatti Dovizioso non è andato“, ha dichiarato ai microfoni Sky visibilmente irritato.