Marchisio sinopoli
Naser/LaPresse

La moglie dell’ex giocatore bianconero ha lanciato una frecciata alla Juventus tramite una storia Instagram

Pochi giorni di silenzio, poi la stoccata velenosa. L’ha lanciata Roberta Sinopoli, moglie di Claudio Marchisio, messo praticamente alla porta dalla Juventus dopo 25 anni di carriera in bianconero. Venerdì la risoluzione consensuale del contratto tra il club bianconero e il ‘Principino’, fondamentale per poter scegliere la prossima destinazione senza l’assillo della chiusura del mercato. Oggi la frecciata della sua dolce metà che, commentando una lunga intervista di Michele Placido relativa al marito, ha pubblicato su Instagram una story con questa frase: “Nel cinema come nel calcio è meglio essere rimpianti che sopportati: parole sante!!!”. Un attacco che fa il paio con quello arrivato dopo l’ultimo derby di campionato dello scorso anno, quando Marchisio rimase tutta la partita in panchina nonostante fosse stato dato per titolare alla vigilia: “La tolleranza arriva fino alla linea del rispetto reciproco, passando quella si trasforma“.

moglie marchisio