alonso
AFP/LaPresse

L’ex pilota sudafricano ha parlato di Fernando Alonso, accusandolo di creare tensioni all’interno dei suoi team come detto in passato da Horner e Massa

L’addio di Fernando Alonso alla Formula 1 continua a far discutere, sia in positivo che in negativo. Tanti i messaggi di affetto ricevuti dallo spagnolo, ma anche alcune frecciate che certamente non gli faranno piacere.

Photo4 / LaPresse

Una di queste è arrivata da Jody Scheckter, campione del mondo 1979 con la Ferrari nell’anno in cui formò un vero e proprio “dream team” con Gilles Villeneuve. Il sudafricano ha espresso il suo pensiero su Alonso, accusandolo di essere sopravvalutato: “mi piace pensare a quanti campionati ha vinto qualcuno, puoi valutare le persone che hanno avuto sfortuna o monoposto non competitive. Penso però che la gente lo sopravvaluti. Uno dei suoi problemi è che sembra turbare le squadre e tutti quelli che lo circondano. Non è questo il modo di vincere i Mondiali. Devi lavorare con la tua squadra perché sei quasi un leader, essendo un pilota. Schumacher deve essere valutato come il miglior pilota di sempre, Alonso non penso sia di quella categoria. Con questo non voglio dire che non sia un buon pilota, è uno dei migliori nella Formula 1 odierna“.