Tutto pronto per la quarta tappa del Tour de France: i velocisti ancora una volta protagonisti, Van Avermaet potrebbe perdere la maglia gialla

Il Tour de France inizia ad entrare piano piano nel vivo della sua 105ª edizione: i corridori, dopo la cronosquadre di ieri, che ha regalato la maglia gialla a Greg Van Avermaet, sono pronti a sfidarsi nuovamente in sella alle loro bici per la quarta tappa della Grande Boucle. 195 km da La Baule a Sarzeau, con un gpm di quarta categoria a 59,5 km dall’arrivo con picchi dell’8% di pendenza. Occhi puntati ancora una volta sui velocisti, che però oggi dovranno fare i conti con una leggera salita al termine del rettilineo finale: Colbrelli va alla ricerca della rivincita su Sagan, ma non bisogna dimenticarsi di Gaviria, Demare e Kristoff. Faranno probabilmente più fatica Cavendish e Kittel, che potrebbero non resistere in salita. Potrebbe già crollare la maglia gialla, con Mattheus e gli uomini Quick Step Gilbert e Alaphilippe, molto vicini a Van Avermaet, che punteranno agli abbuoni per indossare la maglia gialla. La tappa sarà trasmessa in diretta dalle 13.00 su eurosport, dalle 13.35 su Raisport e dalle 15.00 su Rai 3.