Remy Gardner
AFP/LaPresse

Remy Gardner si è fratturato gambe e caviglia in allenamento, il pilota della Tech stava praticando moto cross

Remy Gardner, pilota del team Tech, nella settimana di pausa dalla Moto2 si è rotto entrambe le gambe e la caviglia. Dopo l’appuntamento di Austin ed in vista di quello di Jerez, l’australiano si stava allenando in una pista da moto cross quando una caduta gli ha fatto rimediare fratture multiple. Remy Gardner sarà perciò impossibilitato a prendere parte alla corsa spagnola in programma per la prossima domenica, ma il suo team ha già trovato un suo degno sostituto. Hector Garzo infatti prenderà il posto del motociclista sulla pista di Jerez. Hervé Poncharal, patron del team Tech, ha riferito come si legge su GpOne.com:

Oggi ho ricevuto una notizia molto spiacevole quando Wayne Gardener mi ha informato che probabilmente Remy si è rotto le due gambe e una caviglia, significa che non correrà a Jerez. È stato da poco trasferito alla Clinica Dexeus del dottor Mir e dobbiamo aspettare. Sembra che potrà restare fuori dai giochi per qualche settimana e, chiaramente, non potrà correre questo fine settimana. È un grande peccato, perché Remy aveva avuto il suo migliore inizio stagione della sua carriera in Moto2. Con 9 giorni di test alle spalle, ci aspettavamo un bon risultato a Jerez. Sfortunatamente le cose stanno in questo modo e non è il primo pilota ad infortunarsi in allenamento, è un peccato ma la vita va così. Siamo orgogliosi di annunciare che Hector Garzo, che guida la nostra Mistral nel CEV, sostituirà Gardner. Siamo contenti di rincontrarlo e faremo di tutto per farlo trovare a suo agio senza avere troppa pressione.