Aston Martin Project Neptune: ecco il fantastico sottomarino del prossimo film di 007 [GALLERY]

/
SportFair

La Casa di Gaydon ha realizzato un tecnologico e lussuoso sottomarino che verrà utilizzato da James Bond nel prossimo film di 007

Come dimenticare la Lotus Elise che si trasformava in sottomarino nel film di James Bond “La spia che mi amava”? Ora però, il mezzo subacqueo che verrà utilizzato nel prossimo film di 007 sarà firmato da Aston Martin, la Celebre Casa automobilistica che fornisce le auto alla spia più famosa del mondo, e si distinguerà per un design ricercato e dettagli lussuosi come i rivestimenti in pelle per i sedili.

Battezzato “Project Neptune”, questo futuristico sottomarino vanta il sedile del pilota posizionato al centro,  leggermente dietro i due sedili anteriori, mentre la plancia è in fibra di carbonio e alluminio.

Il sottomarino del Costruttore inglese è stato realizzato dagli specialisti della Triton Submarines con sede in Florida (USA) e potrà raggiungere una velocità di 5 nodi, mentre le lussuose finiture saranno affidate al gusto e alla ricercatezza “made in Aston Martin”.