Giro delle Fiandre, Mads Pedersen racconta l’attacco di Terpstra: “quando è arrivato sembrava una moto!”

mads Pedersen

Mads Pedersen della Trek Segafredo, racconta l’attacco di Niki Terpstra, vincitore del Giro delle Fiandre, sul Kwaremont

Niki Terpstra ha vinto la 102ª edizione del Giro delle Fiandre attaccando tutti sull’ultimo muro della classica. Per il ciclista della Quick Step Floors un trionfo emozionante: infatti l’olandese è riuscito a conquistare una tra le corse più ambite dai corridori. In seconda posizione è giunto Mads Pedersen della Trek Segafredo che ha battuto Philippe Gilbert della Quick Step Floors. Il corridore della squadra diretta da Luca Guercilena ha corso una bella gara e questo piazzamento è più che meritato. Il ciclista danese è raggiante per il secondo posto ottenuto al Giro delle Fiandre:

“non mi aspettavo di riuscire a seguire Niki Terpstra. Quando è arrivato è sembrato una moto! Ci ha sorpassato con grande velocità sul Kwaremont. Ho provato a tornare su di lui, ma ero davvero al limite delle energie. Questa è una delle gare più belle e per me significa molto. È stata lunga e super difficile gara in cui devi sopravvivere indipendentemente da quanto sei bravo. Sono ancora giovane, è stato bello, ma ho ancora bisogno di esperienza, quindi forse tra qualche anno potrò essere di nuovo qui. Ho bisogno di tempo per crescere ancora di più. È stato un buon modo per iniziare, ma c’è ancora altro che spero. “

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery