John Degenkolb
Credits: SportFair

Il velocista tedesco della Trek Segafredo, John Degenkolb, pronto a dare battaglia al Giro delle Fiandre in programma l’1 aprile

La Trek Segafredo è pronta a correre e vincere il Giro delle Fiandre, la classica belga in programma l’1 aprile. La squadra statunitense per la corsa ha tre opzioni per il trionfo: Jasper Stuyven, Fabio Felline e John Degenkolb. Il velocista tedesco può essere l’arma vincente per il team americano diretto da Luca Guercilena se sarà aiutato dai suoi compagni di squadra. La Trek Segafredo ha molti elementi validi e John Degenkolb potrebbe dire la sua nei chilometri finali dell’infernale corsa belga (anche se probabilmente utilizzerà la classica per allenarsi in vista della Parigi-Roubaix, corsa in programma l’8 aprile). Il tedesco in conferenza stampa ha analizzato il percorso e le difficoltà del Giro delle Fiandre:

“ci sono alcune squadre che sono molto forti, ma se guardi le ultime gare potresti dire che anche il nostro team è abbastanza attrezzato. Alla Dwars door Vlaanderen siamo riusciti ad essere lì con tre ragazzi in una parte importante della gara e sono molto fiducioso di poter avere una situazione simile domenica e poi giocarmi le mie carte. L’anno scorso, tutti erano sorpresi che fosse già iniziato al Muur la bagarre, ma quest’anno, penso che tutti saranno super concentrati per evitare sorprese. La mia attenzione si concentrerà sulla prossima settimana, sulla Parigi-Roubaix e voglio anche fare l’Amstel Gold Race. Per me, è importante realizzare una buona gara domenica per poi essere pronto per l’Inferno del Nord”. 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE