Curling – Mondiali 2018: i convocati azzurri per le rassegne di North Bay e Las Vegas

SportFair

Diramata la lista degli azzurri che prenderanno parte alla rassegna iridata di curling femminile di North Bay (Canada) e a quella Maschile di Las Vegas (Stati Uniti)

Dopo l’avvincente avventura olimpica di Pyeongchang, l’Italia del curling si concentra sui Mondiali all’orizzonte, l’ultimo grande appuntamento internazionale di questa stagione agonistica. Trasferta oltreoceano sia per la squadra femminile che per quella maschile: se le ragazze scenderanno sul ghiaccio di North Bay, in Canadadal 17 al 25 marzo, gli uomini saranno invece impegnati a Las Vegas, negli Stati Unitidal 31 marzo all’8 aprile.

Le azzurre, che a dicembre sono state vicinissime a centrare la qualificazione per i Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018 – eliminate soltanto all’ultima stone nella sfida decisiva contro la Danimarca -, proveranno a migliorare il 10° posto della scorsa stagione quando la Nazionale chiuse la rassegna iridata senza raggiungere i playoff, con un bilancio di 3 vittorie ed 8 sconfitte. Il gruppo tricolore sarà guidato in Canada dagli allenatori Soren Gran e Violetta Caldart per una formazione formata da Diana Gaspari (skip, Dolomiti Cortina), Stefania Constantini (Dolomiti Cortina), Chiara Olivieri (Dolomiti Cortina), Angela Romei (3S Luserna) e Veronica Zappone (3S Luserna).

Un cambio soltanto invece tra i convocati della squadra maschile rispetto a quanto visto a Pyeongchang. Fabio Ribotta (Sporting Club Pinerolo) prende infatti il posto di Simone Gonin (Sporting Club Pinerolo), con gli altri quattro azzurri confermati: Joel Retornaz (skip, Sporting Club Pinerolo), Amos Mosaner (Aeronautica Militare), Daniele Ferrazza (Curling Cembra) e Andrea Pilzer (Curling Cembra). Ad accompagnare la spedizione azzurra il direttore tecnico della NazionaleMarco Mariani, insieme all’allenatore Soren Gran: l’obiettivo, anche in questo caso, sarà superare il 9° posto della passata stagione, traguardo non impossibile, a maggior ragione dopo le solide prestazioni messe in mostra a Pyeongchang. Prima della trasferta americana gli azzurri prenderanno prima parte, dal 15 al 18 marzo, al Torneo Internazionale di Aberdeen, in Scozia, competizione del circuito World Curling Tour che arriva al punto giusto per testare lo stato di forma in vista della rassegna iridata. Ad Aberdeen qualche piccola modifica nella lista dei convocati, con Ferrazza e Ribotta assenti e presente invece Sebastiano Arman (Aeronautica Militare).