savallese
Foto Moroni

La Golem si presenta a Montichiari affamata di punti e con la carta Melli che la rende più pericolosa, Brescia ha scontato il turno di riposo ed è pronta a giocarsela

I risultati a sorpresa nel turno infrasettimanale hanno consentito alle Leonesse di limitare decisamente i danni, in quanto le corazzate di Mondovì, Marignano e Chieri hanno tutte perso per 3 a 2, rispettivamente contro Club Italia, Perugia e Orvieto. Quindi la Savallese ha ceduto solo una posizione in classifica, in favore di Cuneo vittoriosa per 3-0 a Ravenna, passando dal terzo al quarto posto ma a solo -4 dalla vetta e come unica squadra del sestetto di testa ad aver già riposato. Venendo alla gara in programma contro Olbia, all’andata Brescia si impose 3-1 grazie a una sfavillante Villani (25 punti con il 50% in attacco) e una super Decortes (22 punti con il 46% in attacco). Domenica Savallese-Golem sarà la sfida delle “Mamme Highlander” come ha titolato l’articolo di Gardani su La Gazzetta dello Sport di giovedì, nel quale ha messo a confronto e intervistato due mostri sacri del volley azzurro quali Simona Gioli, da poche settimana in forze alla Savallese Millenium Brescia, e Jenny Barazza, da inizio stagione a Olbia, delle quali si fatica a contare le stagioni in A1, le presenze in nazionale, i trofei e le competizioni vinte. Due atlete che non hanno bisogno di tante presentazioni, ma che hanno guadagnato la “copertina” di questa sfida che vale tre punti d’oro. A proposito di oro, vi ricordiamo che si voterà per il consueto concorso “Leonessa d’Oro”, ovvero la migliore bianconera in campo di ogni match casalingo del Millenium, chi collezionerà più voti verrà premiata nell’ultima gara di campionato con una targa ricordo prodotta dal nostro partner Trofei Ronchi e alcuni omaggi dei nostri sponsor.

Le Leonesse
Scontato il turno di riposo coinciso con la 25° giornata infrasettimanale, Millenium si rilancia nel campionato con le batterie un po’ più cariche e la voglia di riprendere la sua corsa con la consapevolezza che per puntare in alto non si possono concedere punti a nessun avversario, specialmente fra le mura amiche del PalaGeorge, dove l’ultima sconfitta risale al 26 Novembre contro Trento (2-3). I risultati della precedente giornata insegnano che in questo lungo e avvincente campionato prendersi una “pausa” può costare caro, vedasi la sconfitta delle prime due compagini del girone che reduci dalla finale di Coppa Italia, e ciò non ha certo favorito il recupero delle energie fisiche e mentali, hanno dovuto cedere il passo lasciando due punticini per strada. Toccherà alle Leonesse approfittarne, già da domenica, provando a massimizzare il risultato contro le sarde della Golem.

Le avversarie
La Golem Olbia si presenta nel bresciano forte di due vittorie consecutive, l’ultima sul campo di Marsala. Lo scontro fra isolane è stata una sfida intensa che ha visto le olbiesi prevalere al quinto set e gioire perché i due punti incamerati contro una diretta concorrente consentono loro di ipotecare la permanenza nella categoria. L’arrivo di Melli ha dato sicuramente una caratura più importante al team del presidente Sarti. Grazie all’esperienza maturata in A1 fra Filottrano e Club Italia, la schiacciatrice mantovana si è distinta con 44 punti messi a segno in due gare con 9 set giocati. Insieme a lei occhi puntati sulla giapponese Uchiseto e sull’ungherese Soos, al centro le giovanissime promesse Cecconello e Bartolini sono ben coadiuvate da una compagna di riparto di altissimo spessore quale Jenny Barazza, che tuttavia non è scesa in campo nella sfida contro Marsala.

Le formazioni
Savallese Millenium Brescia: Prandi, Villani, Veglia, Angelini, Parlangeli (L), Canton, Norgini, Guidi, Decortes, Bortolot, Dailey, Gioli, Gabbiadini. Allenatore: Mazzola Enrico. Assistente: Zanelli Marco.
Golem Olbia: Branca, Simoncini, Iannone, Uchiseto, Spinello, Provaroni, Fusani, Bartolini, Soos, Murru, Barazza, Caboni, Barbagallo, Melli, Cecconello. Allenatore: Giangrossi.

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del PalaGeorge (via Giovanni Falcone a Montichiari) a partire da un’ora e mezza dal fischio d’inizio, oppure potete acquistare online sul sito Liveticket: www.liveticket.it/volleymillenium. Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto sono disponibili sul nostro sito internet.

Come seguire
Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e Twitter verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set. Sarà presente il live streaming del match grazie a Obiettivo Volley, visibile dalla loro pagina Facebook.

Le altre partite
Sabato si apre con l’anticipo fra Collegno e Caserta. Domenica ci sono 3 match ad altissima tensione visto il punto a cui siamo giunti in questo campionato: il derby piemontese fra Cuneo e Chieri che sono divise da solo 2 punti con Brescia a dividerle, la delicata sfida fra Marignano e Trento, la gara in chiave play-off fra Soverato e Club Italia. Baronissi ospita Orvieto, mentre Marsala attende Montecchio. Chiude il match fra Mondovì e Perugia che vede le prime con tutti i favori del pronostico nonostante la sconfitta al tie-break di mercoledì in casa del Club Italia e l’exlpoit delle umbre contro Marignano.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 24 febbraio, ore 17:00

Barricalla Collegno – Golden Tulip Caserta ARBITRI: Marotta-Rossi
Domenica 25 febbraio, ore 17:00
Volley Soverato – Club Italia Crai ARBITRI: Moratti-Noce
Battistelli S.G. Marignano – Delta Informatica Trentino ARBITRI: Brancati-Mattei
Ubi Banca San Bernardo Cuneo – Fenera Chieri ARBITRI: Palumbo-Carcione
Savallese Millenium Brescia – Golem Olbia ARBITRI: Cavicchi-Jacobacci
P2P Givova Baronissi – Zambelli Orvieto ARBITRI: Cecconato-Sessolo
Sigel Marsala – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio ARBITRI: Grassia-Armandola
LPM BAM Mondovì – Bartoccini Gioiellerie Perugia ARBITRI: Licchelli-Pristerà
Riposa: Conad Olimpia Teodora Ravenna

CLASSIFICA – Samsung Galaxy Volley Cup A2
Lpm Bam Mondovi’ 55; Battistelli S.G. Marignano 53; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 52; Savallese Millenium Brescia *51; Fenera Chieri 50; Delta Informatica Trentino 47; Volley Soverato* 45; Conad Olimpia Teodora Ravenna 39; Club Italia Crai 37; Barricalla Collegno* 36; Zambelli Orvieto* 35; P2p Givova Baronissi 25; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio* 20; Golem Olbia 20; Bartoccini Gioiellerie Perugia* 18; Sigel Marsala* 9; Golden Tulip Volalto Caserta* 8.
* una partita in meno