LaPresse/EFE

Il mercato NBA si avvicina alla chiusura e i Cavs rischiano di perdere anche l’ennesimo obiettivo: il gm degli Hornets vuole trattenere Kemba Walker

Alle ore 21 di oggi, il mercato NBA chiuderà i battenti. Allo scoccare dell’ora x, quella della trade deadline, le franchigie non potranno più effettuare alcuno scambio. Sono dunque ore frenetiche quelle in cui i Cleveland Cavaliers stanno cercando con insistenza di sistemare i punti ‘critici’ del proprio roster. Se la questione ‘big man’ sembra arenata, con i Clippers inamovibili sulla cessione di DeAndre Jordan che non comprenda la scelta dei Nets, non va meglio la ricerca di un nuovo playmaker. I Cavs avrebbero messo gli occhi su Kemba Walker, possibile partente da Charlotte, ma le parole del gm degli Hornets suonano come una doccia gelata:

“noi non vogliamo scambiare Kemba Walker; ci vorrebbe davvero un’offerta molto importante per farlo muovere da qui. Noi tutti amiamo Kemba, è un grandissimo giocatore, un All-Star in questa lega. Non mi sorprenderebbe però se ci muovessimo in questa trade deadline, ma non è sicuro.”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE