Mazzarri
Mazzarri - LaPresse/Marco Alpozzi

L’allenatore del Torino Walter Mazzarri presenta il derby con la Juventus e lancia Belotti: “lui come Higuain? Può ambire a tutto”

Mazzarri
Mazzarri – LaPresse/Fabio Ferrari

Vigilia del match più sentito della stagione in casa granata, Torino che si prepara ad affrontare la Juventus nel derby della Mole, match sempre ricco di gol, polemiche ed emozioni. A presentare la gara contro i bianconeri, ci sono le parole in conferenza stampa di Walter Mazzarri:

“La Juventus? Se una squadra pareggia solo una volta in dieci partite, vincendo le altre vuol dire che è davvero attrezzata. Sono abituati a non mollare mai, affrontando tutte le sfide con la solita fame. Io sono al Torino, per me è la squadra più forte al mondo, e devo essere convinto che i miei giocatori siano i migliori. E lavorino per diventarlo. Il mio obiettivo è quello di dare più input possibili ai miei ragazzi, ma poi ci vanno loro in campo. Non è un match di pugilato, per questo credo che la preparazione sia fondamentale, ci dobbiamo mentalizzare in settimana. Se ce la faremo, faremo un’ottima gara. Belotti può diventare come Higuain? Alla sua età, uno che ha già fatto 26 gol, può ambire a tutto. Se facciamo le cose come sappiamo, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Dipende solo da noi, questo è il messaggio che ho provato a far passare ai miei ragazzi. La settimana è sacra, bisogna prepararla al meglio, e vale sempre con me”.