Isola dei Famosi – Parla l’ex fidanzato di Paola Di Benedetto, Matteo Gentili a Pomeriggio Cinque: “vi racconto com’è andata davvero tra me e lei”

L’ex fidanzato di Paola Di Benedetto, Matteo Gentili, a Pomeriggio Cinque: il calciatore parla da Barbara d’Urso della storia con la naufraga de L’Isola dei Famosi

Paola Di Benedetto si è resa protagonista delle prime battute de L’Isola dei Famosi 13 grazie al flirt che pareva esserci tra lei e Francesco Monte. Baci e carezze si erano viste tra i due prima del congedo (causa droga-gate) dell’ex tronista. Paola però non era del tutto single, ad ammetterlo le parole dell’ex fidanzato Matteo Gentili a Pomeriggio Cinque che confessa a Barbara d’Urso cosa è successo prima che l’ex Madre Natura di ‘Ciao Darwin’ partisse per l’Honduras.

È iniziata la nostra storia d’amore 3 anni e mezzo fa. Ci siamo innamorati e facevamo davvero invidia a tante persone. Eravamo fidanzati in casa, io sono stato 2 anni a Vicenza, ero spesso in casa con la sua famiglia. Avevo casa mia ma cenavo e dormivo là spesso. A dicembre Paola parte per Colorado ed in quel periodo siamo andati in crisi. L’idea era quella di andare a vivere insieme prima di tutto questo. Poi da novembre a dicembre ci siamo visti poco. “Io non riesco a darti le attenzioni che meriti e che ti ho sempre dimostrato” mi ha detto un giorno. Così ci prendiamo una pausa, ci risentiamo a metà dicembre ma le cose non andavano. “Voglio proseguire la mia strada, il mio lavoro”, mi ha ribadito. Sono stato malissimo, non ci siamo sentiti neanche per Natale. Ci risentiamo il 31 dicembre, le mando un messaggio dove le ho scritto “non ti nego che mi manchi”. La risposta è stata: “mi hai fatto scoppiare il cuore”. Messaggiamo per un’ora e mezza e Paola mi confessa di fare parte del cast de l’Isola. Voleva rivedermi e ci siamo rivisti il primo gennaio. Siamo andati a cena e lei mi ha spiegato il discorso dell’Isola, mi ha detto che eravamo legati da qualcosa d’importante. “Io non ho un’altra persona, quando tornerò dall’Isola vedremo. Se mi dovessi sposare domani sposerei te, se dovessi avere dei figli li vorrei avere con te”, mi diceva. “Vorrei baciarti, quanto sei bello”, mi ribadiva. Io che ero stato lasciato 15 giorni prima avevo speranza di tornare insieme a lei. Poi in macchina è scattato il bacio e lei mi ha detto “quando torno dall’Isola non voglio sapere se avrai avuto altre donne per non soffrire, era tanto che non stavo così bene”. Nei quindici giorni dopo ci siamo sentiti davvero poco, però lei era sempre presente fino a quando parte per l’Isola. Dopo due giorni ho visto le immagini con Francesco. Lei era single, non sono arrabbiato, sono solo deluso. Lei è libera di fare quello che vuole. Quando lei è partita i primi giorni sono stato male ma poi ho stima di me stesso e ho capito che Paola era andata.