renato paratore

Edoardo Molinari, Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio ai nastri di partenza dell’Omega Dubai Desert Classic 

LaPresse/Reuters

L’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic, all’Emirates GC di Dubai dove saranno in gara Edoardo Molinari, Matteo Manassero, Renato Paratore e Nino Bertasio. Ottimo il field in cui figurano lo spagnolo Sergio Garcia, campione in carica, i nordirlandesi Rory McIlroy, apparso in buona condizione la scorsa settimana ad Abu Dhabi, e Graeme McDowell, lo svedese Henrik Stenson, il tedesco Martin Kaymer, gli inglesi Tommy Fleetwood, che ad Abu Dhabi ha vinto, Tyrrell Hatton, Matthew Fitzpatrick, Ian Poulter e Danny Willett. Contribuiranno allo spettacolo anche i sudafricani Louis Oosthuizen, Branden Grace e Dylan Frittell, l’iberico Rafa Cabrera Bello, il belga Thomas Pieters, il cinese Haotong Li e i thailandesi Kiradech Aphibarnrat e Thongchai Jaidee. Da seguire quattro grandi campioni capaci di offrire giocate di qualità, anche se non candidati al titolo: il sudafricano Ernie Els, lo scozzese Colin Montgomerie, lo spagnolo Miguel Angel Jimenez e il danese Thomas Bjorn, capitano europeo alla prossima Ryder Cup (Francia, 28-30 settembre). I quattro azzurri sono reduci dal torneo di Abu Dhabi. Matteo Manassero e Nino Bertasio sono in cerca di continuità sui quattro giri, dopo una prova altalenante, comunque finita a premio. Per Edoardo Molinari e Renato Paratore la necessità di dimenticare in fretta il taglio subito. Il montepremi è di 2.450.000 euro.

Il torneo su Sky – L’Omega Dubai Desert Classic sarà teletrasmesso in diretta Sky, sul canale Sky Sport 2 HD. Prima giornata: giovedì 25 gennaio, dalle ore 7 alle ore 10 e dalle ore 12,30 alle ore 14,30.