Ciclismo: ecco l’elenco dei corridori WorldTour ritirati in questa stagione

Ecco l’elenco dei corridori che hanno deciso di appendere la bici al chiodo in questa stagione

LaPresse/Fabio Ferrari

La stagione ciclista 2017 è terminata da mesi e tutti i corridori stanno ricominciando ad allenarsi. Sono iniziati i raduni delle squadre WorldTour e Professional per preparare al meglio la stagione 2018. Il 2017 ha regalato belle emozioni al ciclismo come quella di Fabio Aru ai campionati del mondo, oppure Vincenzo Nibali al Lombardia, o Chris Froome che ha vinto sia al Tour de France che alla Vuelta di Spagna, o Peter Sagan che ha conquistato il suo terzo mondiale e infine Tom Dumoulin che ha trionfato al Giro d’Italia. Questa stagione ha visto tante sorprese come quella di Egan Bernal (corridore passato al Team Sky) e di Gianni Moscon, campione d’Italia a cronometro. Ma il 2017 ha regalato anche tante lacrime a causa degli addii di Alberto Contador, di Tom Boonen, di Manuel Quinziato e di Paolo Tiralongo. Questi corridori hanno fatto la storia del ciclismo moderno e tutti i fan li ricorderanno con tanto affetto. Ecco l’elenco dei ciclisti WorldTour che hanno deciso di ritirarsi in questa stagione:

Tom Boonen (QuickStep – Floors)
Twan Castelijns (Lotto NL – Jumbo)
Ondrej Cink (Bahrain – Merida)
Alberto Contador (Trek – Segafredo)
Martin Elmiger (BMC)
Tyler Farrar (Dimension Data)
Jesus Hernandez (Trek – Segafredo)
Alberto Losada (Katusha – Alpecin)
Adriano Malori (Movistar)
Cedric Pineau (FDJ)
Manuel Quinziato (BMC)
Christophe Riblon (Ag2r La Mondiale)
Andrew Talansky (Cannondale – Drapac)
Albert Timmer (Team Sunweb)
Paolo Tiralongo (Astana)
Jurgen Van den Broeck (Lotto NL – Jumbo)
Martin Velits (QuickStep – Floors)
Angel Vicioso (Katusha – Alpecin)
Haimar Zubeldia (Trek – Segafredo)