Yun si prende la rivincita su Dukurs e si impone in gara-2 a Park City della Coppa del mondo maschile di skeleton. Cecchini 27°

Si fa appassionante la sfida fra Martins Dukurs e Sungbin Yun nella Coppa del mondo maschile di skeleton. Il lettone si era imposto nella tappa inaugurale sulla pista di Park City davanti al coreano, l’esito di gara-2 invece ha invertito i piazzamenti, con Yun che è giunto al traguardo al primo posto, grazie a 63 centesimi di vantaggio proprio su Dukurs, mentre il tedesco Axel Jungk ha completato il podio in terza posizione con un ritardo di 75 centesimi. Un solo italiano presente, si tratta di Joseph Luke Cecchini che purtroppo non è riuscito ad avvicinare le prime venti posizioni che qualificavano alla seconda manche, terminando la prova al ventisettesimo posto. La classifica generale vede Dukurs e Yun appaiati al comando con 435 punti, segue Jungk con 392. Prossimo appuntamento a Whistler sabato 25 novembre.

Ordine d’arrivo gara maschile Park City (Usa):

1 KOR YUN Sungbin 1:37.32
2 LAT DUKURS Martins 1:37.95 (+0.63)
3 GER JUNGK Axel 1:38.07 (+0.75)
4 LAT DUKURS Tomass 1:38.28 (+0.96)
4 GER GROTHEER Christopher 1:38.28 (+0.96)
6 RUS TRETIAKOV Alexander 1:38.51 (+1.19)
7 GER GASSNER Alexander 1:38.64 (+1.32)
8 RUS TREGUBOV Nikita 1:38.74 (+1.42)
9 NZL THORNBURY Rhys 1:38.86 (+1.54)
10 AUT GUGGENBERGER Matthias 1:38.94 (+1.62)

27 ITA CECCHINI Joseph Luke 50.26