FILIPPO RUBIN

La casa di Massa Carrara di Francesca Piccinini è stata svaligiata da una banda di ladri che hanno rubato gioielli e un orologio di grande valore affettivo per la famiglia

Ladri in azione, nelle scorse ore, all’interno della casa di Massa Carrara di Francesca Piccinini. La pallavolista toscana classe ’79 era impegnata a Novara con gli allenamenti con la sua squadra, e, come si legge su “La Nazione”, il padre era uscito di casa per nemmeno un’ora, giusto il tempo di fare due passi e prendere un caffe’ al bar, ma tanto e’ bastato per trovarsi la casa svaligiata da una banda di ladri, entrata in azione alla luce del sole. I banditi sono entrati in casa forzando una finestra e una volta all’interno hanno rubato gioielli e un orologio di grande valore affettivo per la famiglia. Ad accorgersi di quanto accaduto e’ stato il padre di Francesca Piccinini al suo rientro a casa, al quale non e’ rimasto che denunciare il furto alle forze dell’ordine. (ITALPRESS)