Manuel Bruque

Andrea Dovizioso commenta la sua ultima prestazione per il campionato mondiale 2017 di MotoGp che l’ha visto cadere sulla pista di Valencia

Marc Marquez si aggiudica il sesto titolo di pilota campione del mondo di MotoGp. Una gara quella di Valencia entusiasmante che ha visto cadere alla fine della gara Andrea Dovizioso, unico possibile rivale per il titolo mondiale dello spagnolo. Sul gradino più alto del podio salgono dopo un ‘quasi’ capitombolo di Marquez, Dani Pedrosa seguito da un sorprendente Johann Zarco e da colui che oggi è il più soddisfatto di tutti Marc Marquez. Il pilota della Ducati Andrea Dovizioso  dopo questa disdetta ha detto la sua opinione ai microfoni di Sky MotoGp.

Dobbiamo essere contenti di questo weekend, mi sono messo nella posizione giusta, ho lavorato fino alla fine. Facevo degli errorini però, ho staccato nella curva dove normalmente non riuscivo e sono andato lungo. Il dietro era calato sono troppo. Sono contento di quest’anno devo ringraziare la Ducati, i fan, gli sponsor. All’inizio pensavo di superare Jorge, non avevo la velocità vera per andare là d’avanti. C’erano punti dove potevo e punti dove perdevo e alla fine Jorge mi faceva guidare pulito, mi ha aiutato a stare lì fino alla fine ero a limite. Tutti i tre davanti facevano delle lotte strane Marc era quasi per terra! Anche quest’anno è riuscito a fare la differenza.