verstappen
LaPresse/Photo4

Max Verstappen ha commentato le qualifiche del Gp del Brasile, sottolineando come sia complicato battere Mercedes e Ferrari

LaPresse/Photo4

Se manca Lewis Hamilton all’appello, ci pensa Valtteri Bottas a mettere una Mercedes davanti a tutti, regalando al team di Brackley la pole position del Gp del Brasile. A causa dell’incidente in Q1 che mette fuori gioco il neo campione del mondo, ci pensa il finlandese a beffare proprio all’ultimo le due Ferrari, precedendo Sebastian Vettel di soli 38 millesimi. Il tedesco chiude la prima fila, precedendo il compagno di squadra Kimi Raikkonen e la Red Bull di Max Verstappen, distante più di mezzo secondo dal miglior tempo di Bottas.

“Penso che le qualifiche siano andate un po’ meglio del previsto, ma non bene come volevamo. Mi aspettavo che Mercedes e Ferrari finissero davanti, purtroppo questo non è il circuito che fa per noi, però speravo di essere più vicino a loro. Le caratteristiche di questo tracciato non ci aiutano, ma in generale sarà difficile battere i nostri avversari”.