LaPresse/Spada

Polverone in casa Milan, prima il like contro Bonucci, poi le scuse: Locatelli spiega cosa è realmente accaduto

Bonucci
Bonucci

Milan, Locatelli si scusa con Bonucci – Uno dei tanti commenti critici dopo l’ennesima prestazione negativa. Bonucci come da consuetudine posta su Instragram dopo la gara di campionato (la sconfitta con la Roma in questo caso), ma un tifoso rossonero non gradisce: “#paroleparoleparole #poverino #stavibenedovestavi”. E nel commento del tifoso spunta il like di Manuel Locatelli. Già, proprio così. Polverone rossonero, che lo stesso centrocampista del Milan ha provato a placare con un messaggio sempre affidato a Instragram: “ciao ragazzi, in merito al like al commento fatto al nostro Capitano di cui in tanti mi state chiedendo, volevo spiegare che è stato un gesto assolutamente involontario ed è impensabile che sia stato intenzionale. Leo è il nostro capitano, la squadra è unita e continuerà a lavorare per migliorare. Forza Milan!”, ha scritto Locatelli.