LaPresse/Reuters

Milos Raonic ha annunciato il suo forfait dagli US Open: il tennista canadese, ancora alle prese con dei fastidi al polso sinistro, ha dato la triste notizia ai fan dei social con un dolce messaggio

Dopo le assenza di Djokovic, Wawrinka e Nishikori che hanno finito il lor0 2017 per infortuni, e guardando con apprensione alle condizioni fisiche di Murray e Federer alle prese rispettivamente con un problema all’anca ed uno alla schiena, il tabellone maschile degli US Open dovrà fare i conti con una nuova assenza pesante. Milos Raonic ha infatti annunciato il suo forfait per il perdurare dei problemi legati al suo infortunio al polso, che lo ha già costretto a saltare Cincinnati. Il tennista canadese ha reso nota la sua decisione ai fans tramite un messaggio social nel quale si è detto triste per non poter giocare in un torneo a lui molto caro e davanti a un pubblico fantastico, ma allo stesso tempo fiducioso di poter recuperare al meglio.

“A tutti i miei amici e fans,

Vi scrivo per fornirvi una news sul mio infortunio, Come sapete, sono stato alle prese con la dolorosa condizione del mio polso sinistro, che mi ha dato noie per diverse settimane e recentemente mi ha costretto al ritiro dal Masters di Cincinnati. Ho provato qualsiasi cosa in mio potere per recuperare dal mio infortunio in tempo per gli Us Open in modo da giocare in un torneo che è veramente speciale per me. Tuttavia, il dolore è molto forte e, dopo essermi consultato con i miei dottori, non sono rimasto con altre opzioni se non quella di ritirarmi dall’evento. Oggi, ho subito un intervento per la rimozione di alcune parti dell’osso che ha causato questo disagio impedendomi di essere in grado di giocare normalmente come faccio di solito. Ho molto rispetto per gli US Open e per i miei avversari per occupare uno spot nel tabellone quando so di non poter giocare al massimo livello per colpa di un infortunio. Sono distrutto dal dover rinunciare a questo evento e alla chance di giocare di fronte al fantastico pubblico di New York, ma non ho davvero altre opzioni. Sono tornato in palestra e ho iniziato la mia riabilitazione, e spero di recuperare e tornare in campo in poche settimane. Non vedo l’ora di rientrare nel tour più sano e più forte e finire l’anno 2017 in una forma adeguata. Grazie per tutto il supporto. Vi terrò aggiornati nei prossimi giorni e attendo con ansia di vedervi tutti ad un match presto.

Il vostro,

Milos Raonic

To all my friends and fans, I’m writing to provide you with an update on my injury. As you know, I’ve been dealing with a painful condition in my left wrist, which has been bothering me for many weeks now and recently forced me to withdraw from the Cincinnati Masters. I have tried everything in my power to rehabilitate this injury in time for the US Open in order to play an event that is so truly special to me. However, the pain is too great and, in consultation with my doctors, I am left with no option but to withdraw from the event. Today, I underwent a procedure to remove portions of the bone that have been causing the discomfort and preventing me from being able to play the way I normally can. I have too much respect for the US Open and my fellow competitors to take a spot in the draw when I know I cannot give full effort due to this injury. I am crushed to miss this event and a chance to play in front of the fantastic New York crowd, but I truly had no other options. I am already back in the gym starting my rehabilitation, and hope to be recovered and back on the court in a matter of a few weeks. I look forward to rejoining the tour healthier and stronger and finishing the 2017 year in proper form. Thank you for all the support. I’ll keep you updated in the days to come, and look forward to seeing you all at a match soon. Yours, Milos Raonic #TeamMilos

Un post condiviso da Milos Raonic (@mraonic) in data: