LaPresse/Xinhua

Sul circuito di Silverstone la moto di Folger ha preso letteralmente il volo a causa di un problema ai freni: il pilota si è lanciato prima di rischiare l’impatto fuori pista, ecco l’aggiornamento delle sue condizioni

 Tanta paura durante il warm up mattutino di MotoGp sul circuito di Silverstone. La moto di Fogler ha preso letteralmente il volo, finendo fuori dal tracciato, con il tedesco costretto a lanciarsi giù per evitare guai ben peggiori. Il pilota è stato trasportato subito all’ospedale e fortunatamente le sue condizioni sono buone e sempre monitorate dai medici che aspetteranno un’altra analisi prima di dargli l’ok per la corsa. Si parla di una commozione cerebrale, ma nonostante diversi dolori, non dovrebbe aver sbattuto la testa. Il pilota è cosciente e sta riposando.
Folger aveva parlato con Poncharal segnalando che la prima frenata era andata bene, ma nella seconda ha avvertito qualcosa di strano e ha deciso di lasciarsi andare, scivolando via dalla moto per non rischiare guai peggiori. Si pensa che il problema alla moto riguardi le pastiglie dei freni, per un attimo allontanate dal disco.
Aggiornamento: nonostante le condizioni di Folger non siano gravi, il team medico ha vietato al pilota di correre a Silverstone