LaPresse/Reuters

Mayweather vs McGregor, la sfida del secolo sarà questa notte! Proviamo ad analizzare il match e vedere il perchè sarà Conor ad uscirne vincitore

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – Finalmente ci siamo! Il 26 agosto è arrivato e per il match fra Mayweather e McGregor mancano solo un paio d’ore. L’aria è elettrica e la tensione è alle stelle per quello che sarà il match del secolo: è la prima volta che un pugile affronta un fighter MMA, è la prima volta che Mayweather ritorna sul ring dopo il ritiro e punta al 50-0 che gli farebbe superare il record di Rocky Marciano, è la prima volta che un fighter MMA guadagnerà una borsa da 75 milioni per un match che prevede gli incassi più alti della storia. Una storia che McGregor è vicinissimo a scrivere.

Credits: www.hublot.com

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – Il vincitore infatti sarà lui. Lo sappiamo, a dire il vero è nettamente sfavorito. Ma proviamo ad analizzare il match. Le boxing skills maturate da Mayweather in 20 anni di carriera sono il carico da una tonnellata che sposta l’ago della bilancia a favore del pugile, contro un McGregor poco più che dilettante nella boxe. Vero, com’è vero che viene da 2 anni di inattività e potrà contare su una forma psico-fisica che, nonostante i mesi di allenamento per prepararsi alla sfida, non potrà essere la stessa di quando era in attività. Ad influire sulla condizione di Floyd sarà anche l’età: 40 anni, 11 in più di McGregor, un dettaglio che potrebbe fare la differenza in termini di dinamismo.

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – Ponendo come indiscutibile la figura di Floyd, è quella di McGregor a generare più dubbi. Cosa sappiamo delle sue abilità nella boxe? Quello che traspare da alcuni video di sparring, prove pressochè nulle poichè decontestualizzate. Sappiamo invece che nelle MMA Conor è un ottimo striker, avanti anni luce rispetto ad altri fighter. Ha un sinistro fulmineo e pesantissimo, in grado con un solo colpo di mettere ko chiunque: chiedere ad un grandissimo fighter come Jose Aldo, ko in 13 SECONDI! La fortuna dell’irlandese è di doversi applicare ad un altro sport potendo contare sula sua arma migliore, i pugni. C’è da dire che comunque la boxe applicata alle MMA non è come quella che viene eseguita su un ring di pugilato. Nelle MMA la gamba più avanzata va tenuta ‘meno esposta‘ in quanto non ci si deve difendere solo dai pugni, ma anche da eventuali mosse che colpirebbero proprio la gamba ‘scoperta’ (calci e takedown). Discorso simile per la guardia e la flessione del busto, movimenti che Conor esegue in maniera differente da un pugile vero e proprio, in quando deve tenere in conto eventuali calci al corpo, ginocchiate e gomitate.

PA/LaPresse

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – La fase difensiva è invece il vero e proprio asso nella manica di Floyd. Chi si aspetta una rissa da strada resterà deluso. Sarà con molta probabiltà un match attendista, tattico. Floyd schiverà, applicherà alla perfezione lo shoulder roll, parerà i colpi di Conor e colpirà prima il corpo e poi il ‘punto cieco’ che McGregor non riuscirà a difendere. Conor dal canto suo cercherà colpi rapidi e precisi, senza forzare. McGregor non si lancerà a testa bassa contro l’avversario, non lo fa nemmeno in UFC e sicuramente non offrirà in maniera così stupida la sua testa a Floyd su un piatto d’argento: si stancherebbe troppo facilmente e il cardio non è mai stata la sua arma migliore, nonostante i round di boxe siano più corti di quelli MMA, ma dopo 5-6 riprese ad alto ritmo potrebbe cedere alla stanchezza.

LaPresse/Reuters

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – Conor dovrà puntare tutto sul suo mancino, cercando di rompere la guardia di Floyd con una rapida successione di colpi pesanti, uno dei quali magari dritto sulla faccia di ‘Pretty Boy’, quella si che sarebbe una vera sorpresa! Del resto come disse Mike Tyson citando Joe Louis: “tutti hanno un piano, finché non prendono un pugno in faccia”. L’imprevedibilità sarà l’arma in più di Conor, in grado di spezzare la difesa perfetta di Floyd, aiutata anche dai guantoni che nonostante siano più piccoli (8 once) di quelli normali, offrono una protezione maggiore rispetto ai combattimenti MMA a mani nude, nei quali la frequenza di colpi ‘sporchi’ è maggiore.

Mayweather vs McGregor: ecco perchè sarà Conor a vincere! – Chi vincerà alla fine? La ragione direbbe Floyd, ma se una storia di questo genere può avere un finale incredibile, McGregor è l’uomo giusto per fare l’impresa. Infine, diciamocelo, McGregor ha già vinto. È un fighter MMA che sale sul ring contro il miglior pugile moderno, sbeffeggiato per le sue ‘poco ortodosse’ boxing skills, ma che comunque vada resisterà molto di più rispetto a quanto Floyd farebbe nelle MMA (davvero una manciata di secondi, fidatevi). Un ragazzo irlandese che per guadagnarsi da vivere faceva l’idraulico e adesso guadagnerà 75 milioni nell’incontro, in mondovisione, più spettacolare di sempre. ‘The Notorious’, comunque vada, darà lustro alle MMA che avranno un ritorno d’immagine pazzesco. Se poi dovesse anche vincere il suo nome e la sua storia sarebbero per sempre impressi nella leggenda. Se dovesse perdere… avrà dimostrato ancora una volta di avere ‘le palle’ di mettersi in gioco.

Conor non ha niente da perdere, anzi a dirla tutta… ha già vinto!