LaPresse/Photo4

Max Verstappen e la sua deludente stagione con la Red Bull hanno toccato il fondo ieri? Il padre del pilota olandese è su tutte le furie

La delusione balga brucia a papà Verstappen – Avrebbe voluto dare mostra di sé e delle sue capacità Max Verstappen in Belgio, la sua seconda casa, ma non c’è riuscito. Erano accorsi per lui migliaia di tifosi, ma purtroppo a 8 giri dall’inizio del Gp che si è disputato ieri sul circuito di Spa-Francorchamps il pilota della Red Bull è stato costretto a fermarsi per un guasto al motore.

La delusione balga brucia a papà Verstappen – Dopo le dichiarazioni del talento 19enne e l’annuncio che l’olandese rischia d’incorrere in una penalizzazione per il Gp di Monza, arrivano le parole seccate del padre di Verstappen.Forse non è il momento opportuno per chiedere se sia un’opzione lasciare la Red Bull, ma giunti a questo punto ci si incomincia a interrogare su tutto. – ha detto Jos Verstappen  – Ho notato che Max è molto deluso, è difficile mantenersi motivato quando da tempo le cose vanno male”.

La delusione balga brucia a papà Verstappen – “Voglio dire, in Qualifica sta facendo molto bene. – ha aggiunto il padre del pilota – E’ mezzo secondo più veloce del compagno di squadra ed è proprio dietro alle Ferrari. Solo che dopo 7 o 8 giri è già a bordo pista. Questo non dovrebbe accadere, soprattutto se guidi per un top team. Quest’anno le cose non miglioreranno e non ci sarà nulla da poter recuperare. Credo che ci si debba calmare un po’ e forse sarà meglio sedersi a un tavolo con la Red Bull, perché questo (il nostro rapporto) non durerà se le cose andranno avanti così”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE