LaPresse/XinHua

Per il Gp di Belgio una novità importante si vede sulla monoposto Ferrari, il terzo elemento ammortizzatore spunta sull’anteriore della vettura di Raikkonen

Ferrari, spunta l’asso nella manica: ecco il terzo elemento – Il campionato mondiale di F1 arriva al Gran Premio del Belgio sul circuito di SPA-Francorchamps, dopo la pausa estiva. Con Sebastian Vettel sempre in cima alla classifica piloti, però i 14 punti di vantaggio del tedesco su Lewis Hamilton parlano di una competizione ancora aperta ad ogni possibile epilogo.

LaPresse/Photo4

Ferrari, spunta l’asso nella manica: ecco il terzo elemento –  La lotta tra Mercedes e Ferrari si fa sempre più serrata ed ogni piccola modifica potrebbe cambiare gli equilibri del campionato. Per questo motivo la novità apportata sulla monoposto rossa potrebbe essere l’asso nella manica per un ulteriore miglioramento delle vettura di Maranello. Il terzo elemento ammortizzatore è stato montato però solo sulla parte anteriore della monoposto di  Raikkonen.

Ferrari, spunta l’asso nella manica: ecco il terzo elemento –  Questa novità dovrebbe controllare l’altezza della vettura sull’asfalto, ciò potrebbe risultare utile soprattutto in piste come questa di Spa in cui i ritmi di percorrenza sono molto alti. Velocità massima più alta e risparmio del carburante sono poi tra i vantaggi che si potranno avere con il montaggio di questo prezioso terzo elemento. Sarà il fattore di svolta per prestazioni top della Ferrari? Tutti i fan ci sperano davvero.