MotoGp – Il team Yamaha scherza sul contatto Rossi-Zarco ad Assen: “non c’è nulla di cui vergognarsi” [FOTO]

SportFair

Nella parte del box Yamaha di Valentino Rossi si scherza sui segni di frenata della scorsa settimana lasciati da Zarco sulla tuta del Dottore

Archiviato il Gp d’Olanda i piloti della MotoGp sono focalizzati già su un nuovo appuntamento del campionato 2017, l’ultimo prima del lungo stop estivo. Impossibile però dimenticare la spettacolare gara di domenica scorsa ad Assen, dove Valentino Rossi ha conquistato il suo decimo successo olandese in carriera.

A far discutere lo scorso fine settimana anche il contatto tra Johann Zarco e Valentino Rossi, dopo il sorpasso del Dottore sul francese della Tech3. Il campione di Tavullia ha ricevuto una bella ‘gommata’ sulla tuta dove il segno è stato da subito ben visibile.

Valentino Rossi ha scherzato dopo la gara dichiarando che avrebbe mandato la fattura della tuta (nuova) a Zarco. Anche gli uomini Yamaha hanno poi commentato tra sarcasmo e ironia l’accaduto. “A volte si finisce con dei segni di frenata sui pantaloni! Non c’è nulla di cui vergognarsi”, ha infatti scritto sui social Alex Briggs, meccanico australiano di Valentino Rossi sui social.