Atletica-Campionati Italiani Allievi: Edoardo Scotti da record sui 400 metri a Rieti

SportFair

Edoardo Scotti si esalta ai Campionati Italiani Allievi di Rieti firmando un crono da record

L’assolo da record di Edoardo Scotti sui 400 metri illumina la terza e ultima giornata dei Campionati Italiani Allievi di Rieti. Il 17enne del Cus Parma disegna un giro di pista da 46.87 che non solo è record italiano Under 18 (cade dopo 7 anni il già notevole 47.05 di Marco Lorenzi) ma anche il top europeo dell’anno per la categoria e il terzo crono continentale fra gli Under 20 (una lista capeggiata dall’altro azzurro Vladimir Aceti). Oltre al crono, nelle pupille degli addetti ai lavori resta impressa la falcata elegante del talento azzurro, anche quando si esprime nella 4×400: il ragazzo lombardo trasferito a Fidenza – si allena in una pista frequentata, fra gli altri, da Ayo Folorunso – confeziona un’ultima frazione da 47.3 con cui recupera tutto lo svantaggio accumulato all’ultimo cambio e porta il quartetto completato da Simone Ferrari, Simone Arena e Matteo Barbieri al tricolore (3:22.15). A Rieti Carmelo Musci, a 16 anni appena compiuti, fa doppietta nei lanci. Il colosso di Bisceglie che sabato ha vinto il peso con 18,26 oggi non ci sta a perdere nel disco, e all’ultimo lancio piazza una spallata da 56,83 per superare il camerunense Simon Zeudjio (53.17). Maria Roberta Gherca, Tricolore assoluta indoor, si conferma la migliore nell’asta con 4,00 mentre nel triplo vincono Camilla Vigato (13.01/+2.2, ma anche 12.78/+0.9) e Salvatore Angelozzi (14.95/+0.5). Nel complesso una rassegna che ha visto in campo, sotto gli occhi attenti del Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, oltre 1400 allievi in rappresentanza di 322 società di tutta Italia. Per i migliori di loro è nata la concreta speranza di vestire l’azzurro nella categoria superiore, in occasione dei Campionati Europei U20 che si svolgeranno a Grosseto dal 20 al 23 luglio.