Pneumatici: Tronchetti Provera annuncia grosse novità al Salone di Ginevra 2017

tronchetti provera

Al Salone i Ginevra Marco Tronchetti Provera, vicepresidente e Ceo di Pirelli, ha annunciato grandi novità sul futuro del pneumatico

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Abbiamo voluto sviluppare un pneumatico diverso, che grazie alla digitalizzazione è in grado di restituire un flusso costante di informazioni, come la pressione, la temperatura, il carico verticale, l’usura. Tutti dati fondamentali per la sicurezza di chi guida“. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera Marco Tronchetti Provera, vicepresidente e Ceo di Pirelli, in merito alla presentazione a Ginevra del primo pneumatico “intelligente”. “C’è molta ricerca e tecnologia in questo nuovo pneumatico, frutto anche dell’esperienza della divisione Motorsport di Pirelli che partecipa a 1.200 gare l’anno raccogliendo dati in situazioni estreme – spiega Tronchetti Provera -. Il pneumatico colorato è un unicum reso possibile proprio dalla ricerca sui materiali sviluppati per la Formula 1. Oggi i colori a disposizione sono quattro, ma il livello di personalizzazione sara’ totale e ognuno potra’ scegliere il proprio colore“.

Marco Lussoso

Marco Lussoso

I dati saranno disponibili su una piattaforma di nostra proprietà e analizzati attraverso algoritmi che ci restituiscono una grande quantità di informazioni fondamentali per la sicurezza – prosegue -. Finalmente si potrà fare un’analisi predittiva utilizzando l’intelligenza artificiale per simulare i comportamenti del guidatore e aumentare così il livello di sicurezza e il piacere di guida. L’analisi predittiva fa lavorare meglio la macchina, ma anche i macchinari di produzione. La tecnologia ha cambiato il modo di lavorare nelle nostre fabbriche che sono ormai quasi tutte digitali“. “Al momento i dati restano di nostra proprietà – spiega ancora Tronchetti Provera – e sono disponibili per chi guida e per la nostra rete ma stiamo già lavorando con case automobilistiche, sia in fase di sviluppo sia di controllo dell’assetto della vettura, per la creazione di piattaforme parallele dedicate al primo equipaggiamento e che prevediamo di introdurre sul mercato l’anno prossimo“. (ITALPRESS)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery